miércoles, 29 de enero de 2014

Invera



INVERA

A cura di Massimiliano Fabbri

Dal 2 al 23 Febbraio 2014
Inaugurazione domenica 2 febbraio 2014


Antonella Piroli / Giovanni Lanzoni / Giuliano Guatta

Questa mostra, che apre il 2014 del Museo Civico Luigi Varoli di Cotignola, offre un approfondimento su due artisti che hanno partecipato all'ultimo episodio di Selvatico E bianca. Una parola diversa per dire latte, ramificato percorso espositivo che si è articolato su 6 musei della Bassa Romagna creando una vera e propria mappa che ha coinvolto 67 artisti visivi, 6 musicisti e 1 cuoco, realizzando un libro di 216 pagine in cui figurano 17 testi critici e riflessioni su e intorno al bianco, e poi un convegno, 3 laboratori per bambini, visite guidate, 2 piccoli tour in corriera...Giuliano Guatta e Giovanni Lanzoni sono due autori che con la particolarità del loro lavoro ci avevano catturato e conquistato, e che avevamo voglia di vedere ancora e meglio attraverso una mostra che rappresentasse un focus specifico sulla loro produzione, e che mettesse pure a confronto, al tempo stesso, due pratiche così vicine e così lontane, il disegno e il collage, tra i linguaggi più vitali dell'arte contemporanea, e che costituiscono, non a caso, la spina dorsale della loro ricerca: il disegno per Guatta, il collage per Lanzoni.A questo dialogo si aggiungono poi i disegni di Antonella Piroli, che espone per la prima volta a Cotignola le sue carte disseminandole lungo il percorso espositivo delle collezioni, a voler ribadire ancora una volta la necessità di nuovi sguardi e occupazioni temporanee del museo, una specie di casa dove le memorie si stratificano e accumulano inseguendo e aprendosi ad altri echi e fantasmi.


No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada